Storie di grandi canzoni: Baba O’Riley by The Who

Gli anni '70 segnano il primo grande cambiamento della band che smette i panni Mods e si avvicina più al mondo del rock, al tempo, definito come hard. Lo spartiacque è sicuramente Tommy, la prima rock opera ideata e realizzata da Pete Townshend nel 1969. Nello stesso periodo gli Who diventano anche psichedelici; effetto sovralimentato... Continue Reading →

The Animals – We Gotta Get Out Of This Place

"We Gotta Get Out of This Place" è una canzone scritta agli inizi degli anni Sessanta da Barry Mann e da sua moglie Cynthia Weil diventata famosa nel 1965 grazie ai The Animals che la incisero per la Columbia Records. Originariamente la canzone era destinata al duo white-soul The Righteous Brothers tuttavia, dopo aver ascoltato... Continue Reading →

Siouxsie and the Banshees – Christine

La pubblicazione del singolo "Christine" segnò una svolta radicale nel modo di fare musica di Siouxsie and the Banshees. Con l'ingresso di Budgie alla batteria e John McGeoch alla chitarra, la band diede il via ad un percorso di sperimentazione fatto di sintetizzatori, drum machine e chitarra acustica. Il brano venne rilasciato come singolo estratto... Continue Reading →

La storia (semisconosciuta) della canzone: Dear Prudence – Siouxsie and the Banshees

Prendiamo una delle canzoni minori del White Album dei Beatles e una band incasinatissima. Trasportiamo tutto nel 1983 e vediamo, mescolando, cosa salta fuori. Siouxsie Sioux a Top Of The Pops 1983 "Quello era un periodo davvero incasinato per noi. Eravamo in tour in Europa per promuovere A Kiss In The Dreamhouse e, tra una... Continue Reading →

Johnny Marr – The Bright Parade

Niente, pare che Johnny Marr non ne sbagli proprio una. Dalla pubblicazione del bellissimo Call The Comet (2018), album che ha riscosso critiche positive da stampa e pubblico, fino al precedente singolo "Armatopia" rilasciato lo scorso febbraio, il percorso dell'ex chitarrista degli Smiths è sempre in crescita. Lo conferma anche con la pubblicazione di "The... Continue Reading →

Liam Gallagher – The River

Liam Gallagher ha pubblicato ieri "The River" ovvero il secondo singolo estratto dal suo prossimo album Why Me? Why Not in uscita il prossimo 20 settembre. Sebbene "The River" non sembri apportare valore aggiunto a quanto già detto in precedenti occasioni, rispetto a "Shockwave" questo è un singolo che sembra proiettarsi verso sonorità più simili... Continue Reading →

Lunga vita al Re!

O lo ami o lo odi. Non esiste la via di mezzo. Our Kid è così; è quello che canta Shockwave con quel fare da antipatico. Signore e signori, Liam Gallagher è tornato con un singolo che spacca e che mette ben in chiaro che il mondo del BritPop è di suo dominio e non... Continue Reading →

Bruce Springsteen – Tucson Train

https://www.youtube.com/watch?v=bsH4URIWNRE I sentieri soleggiati che si perdono a vista d'occhio nel deserto. Il fascino dei treni che portavano i 'migranti'. Il country e la magia dei classici della musica americana. La passione di Springsteen per i grandi temi classici della Great American Novel si ritrovano, in chiave pop, in questo nuovo singolo intitolato Tucson Train.

Bruce Springsteen – There Goes My Miracle

L'aveva detto che Western Stars sarebbe stato un disco pieno di influenze. L'aveva detto, Bruce Springsteen, che in questo album ci sarebbe stato posto per il pop anni '60-'70 di origine californiana; un genere amatissimo dal rocker del New Jersey. Detto ciò, se "Hello Sunshine" ci aveva fatto credere di essere ancora nelle pianure del... Continue Reading →

Stereophonics – Chaos From The Top Down

Un anno e mezzo dopo Scream Above the Sounds tornano in loop gli Stereophonics che, ieri, hanno alzato il sipario di RadioX presentando il nuovo singolo intitolato Chaos From the Top Down. I got no voice, I got no choice, you don't hear one word I say Chaos From the Top Down, Stereophonics (2019) "Il... Continue Reading →

Creato su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: