Fuori nevica…

Mi alzo dal divano e stancamente mi trascino verso il giradischi. Il fruscio prodotto dalla puntina dopo che il pick-up è giunto alla fine della sua corsa è dannatamente fastidioso. è domenica, il giorno del riposo. Sarà mai possibile che non abbiano ancora inventato un giradischi che cambi lato da solo? Oggi è il giorno... Continue Reading →

Music and Football – Joy and Pain: Cockney Rejects vs Brummies

Maggio 1980, una band Punk Oi! dell'East End londinese chiamata Cockney Rejects incise un singolo intitolato Forever Blowing Bubbles, un classico della canzone popolare americana passato alla storia per l'inno - non ufficiale - del West Ham United. https://www.youtube.com/watch?v=PJ0ofmCUQ8g Il singolo diventò uno dei quaranta più venduti d'Inghilterra permettendo così ai Cockney Rejects di partecipare... Continue Reading →

Sex Pistols – Never Mind the Bollocks, Here’s the Sex Pistols

Dei Sex Pistols si è detto molto; alcune volte a proposito e molte altre a sproposito. Prima di addentrarci nei meandri del disco è necessario fare alcune precisazioni e alcune chiarificazioni. Innanzi tutto è, per l'ennesima volta, necessario sottolineare che i Sex Pistols non furono la band che inventò il punk perché prima di loro... Continue Reading →

Storia (breve) del Punk Rock Italiano. Prima parte.

Cari lettori, con questa nuova serie di post - a cui spero di dare un seguito - parlerò (non me ne vogliano i cultori del genere) dell'affermazione del movimento punk in Italia. In questo primo appuntamento partiamo dall'evento storico che chiuse un'epoca sancendo la fine del movimento del '68 italiano in virtù dell'affermazione di gruppi... Continue Reading →

As Long As I Have You – Roger Daltrey

Ammetto che la prima reazione che ho avuto all'annuncio di un nuovo album di Roger ha scatenato in me il dubbio che questo, As Long As I Have You, sia la "voglia" di 74 enne che non ha più nulla da chiedere alla musica. Figuratevi poi quando ho scoperto che molte canzoni erano delle cover.... Continue Reading →

London Calling – The Clash

Dopo una pausa, riprendiamo il nostro viaggio alla scoperta dei dieci dischi che hanno influenzato la musica "made in UK" negli ultimi quarant'anni. Oggi è il turno della posizione numero 8 occupata da uno degli album più famosi, più ascoltati e dei più amati da intere generazioni: London Calling. Una delle operazioni musicali più difficili... Continue Reading →

Resistance Is Futile – Manic Street Preachers

Non c'è niente da fare, quando ci sono di mezzo loro il viaggio nel tempo diventa un qualcosa di realizzabile. Come? Semplicemente ascoltando la musica. Fin dagli esordi, i Manic Street Preachers, hanno scelto di essere dannatamente pop mascherandosi dietro un vero e sano rock. La loro potenza, i loro volumi, il loro viaggio interspaziale... Continue Reading →

Look Now – Elvis Costello & The Imposters

Ci eravamo lasciati nel 2010 con National Ransom - fatto salvo la collaborazione con The Roots in Wise Up Ghost del 2013 - e ci ritroviamo oggi, nel 2018, con due nuovi singoli che anticipano l'uscita, in autunno, di Look Now il nuovo album di Elvis Costello realizzato insieme alla sua backing band The Imposters.... Continue Reading →

Novità discografiche: True Meanings – Paul Weller

Non ha nemmeno lasciato raffreddare gli animi dei suoi fans che, dopo l'uscita di A Kind of Revolution, hanno tributato il giusto successo al tour che il Modfather sta ancora portando in giro per l'Europa. Niente da fare: "The Man is a Machine" e quindi lavoro su lavoro. Uscirà a settembre il nuovo album, il... Continue Reading →

Alanis Morissette @ MI Summer Festival

Il sogno che si avvera. Ovvero il ragazzino un po' sfigato (io) che ascolta continuamente Jagged Little Pill cercando di capire il suo oggi che incontra la 'sua' cantante. Certo l'incontro e totalmente platonico visto che tra me e Alanis Morissette ci sono altre 20.000 persone, ventitré anni di storia umana e una marea di... Continue Reading →

Creato su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: